CIWAS incontro alla Camera

CENTRI PER LA SALUTE:

continuano gli incontri Istituzionali

CIWAS e UFAB ricevute alla Camera dei Deputati.

 

Ieri pomeriggio CIWAS e UFAB, in rappresentanza del Gruppo di Lavoro interassociativo che vede protagoniste 8 sigle di riferimento (leggi qui), hanno incontrato l’Onorevole Simone Valente per la consegna del Documento Unico – Centri per la Salute.

..segue…

Nel lungo incontro, tenutosi presso la Galleria dei Presidenti all’interno di Palazzo Montecitorio, si è discusso della lentissima ripresa del Settore Sportivo e sulla necessità di continuare a sostenere palestre, piscine e centri sportivi che ancora oggi lottano per ristabilire un equilibrio economico/finanziario delle attività.

 

L’attenzione si è focalizzata sul set di proposte, contenute all’interno del Documento Unico – Centri per la Salute, che puntano ad ottenere un effettivo  riconoscimento delle strutture sportive anche come presidi della salute. Palestre, Piscine e Centri Sportivi gestiti da “società commerciale” che, rispondendo a specifici paramentri, possano essere identificate appunto anche come Centri per la Salute e beneficiare dell’ Esenzione Iva ex. art 10 c. 18/19 dpr 633/72, già prevista per gli Stabilimenti Termali, ed altri incentivi, detrazioni e Bonus Wellness.

 

L’Onorevole Valente, riconoscendo il ruolo sociale svolto dalle Strutture Sportive, ha mostrato grande interesse per le proposte presentate, apprezzando l’attività della Confederazione Wellness, di Ufab e delle altre sigle firmatarie per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e le Attività Sportive per la Salute.

 

Il documento “Centri per la Salute” è stato firmato da AcquaNetwork, AIS (Ass. Impianti Sportivi), CIWAS (Confederazione Wellness), EAA (European Acquatic Association), FSSI (Federazione Sindacale SportItalia), MSA (Manager Sportivi Associati), PIU (Piscine Italia Unite) e UFAB (Unione Fitness Acqua Benessere).

 

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Iscriviti alla newsletter