CIWAS ricevuta in Senato.

CENTRI PER LA SALUTE:

iniziano gli incontri Istituzionali

CIWAS ricevuta in Senato.

 

Questa mattina, a seguito del comunicato congiunto rilasciato nei giorni scorsi, ed inviato anche a tutti i rappresentanti istituzionali di riferimento, si è tenuto presso la Sala Nassirya del Senato un incontro con i Senatori Barbaro, Iannone e Malan per la consegna del Documento Unico – Centri per la Salute.

..segue…

Nel 2008 il Sen. Iannone, con l’atto 747, avviò i lavori per inserire e far riconoscere in Costituzione il valore dello Sport e dell’Attività Fisica; obiettivo oggi sempre più vicino dopo che il Senato, con massima condivisione, ha approvato la modifica dell’articolo 33 della Costituzione ed ora il Disegno di Legge proseguirà il suo iter di approvazione.

 

“Quello dell’inserimento dello Sport in Costituzione – ha spiegato  il Sen. Claudio Barbaro, presidente di ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) – rappresenta un momento storico per lo Sport e, finalmente, un grande passo avanti dal punto di vista culturale. Questa è la strada da seguire e il documento presentato oggi va proprio in questa direzione. Stiamo da giorni sottolineando come non basti annunciare l’uscita dall’emergenza pandemica. E’ questo il momento di dare risposte concrete e riconoscere l’importanza dello Sport anche nella salute. C’è fermento culturale nel mondo dello Sport. Le Istituzioni sappiano sostenerlo. Un dovere, quello di ascoltare il mondo dello Sport, chi ne fa parte, chi lo promuove quotidianamente”.

“Sono decenni che il comparto sportivo, a prescindere dalla forma giuridica, attende un importante intervento di ammodernamento. – ha dichiarato Andrea Pambianchi, presidente Ciwas Confederazione Wellness -. Con la proposta di riconoscimento e certificazione anche come Centri per la Salute abbiamo puntato a delineare una struttura operativa che possa trovare un punto di equilibrio tra associazionismo e attività commerciale per dare maggiore autorevolezza ad oltre 100.000 palestre, piscine e centri sportivi sia come strumento di prevenzione sia come investimento sulla riduzione della spesa sanitaria; un settore essenziale che necessità di maggiori tutele per operatori e collaboratori sportivi. Su questa certezza 8 Sigle Associative Nazionali si sono unite e hanno prodotto e poi divulgato Il Documento Unico – Centri Per la Salute con l’obiettivo di rifocalizzare l’attenzione sul ruolo essenziale delle Strutture Sportive appunto anche come presidi della Salute, riaccendendo il dialogo istituzionale, con nuovi presupposti ed un approccio unitario interassociativo.

 

Il documento “Centri per la Salute” è stato firmato da AcquaNetwork, AIS (Ass. Impianti Sportivi), CIWAS (Confederazione Wellness), EAA (European Acquatic Association), FSSI (Federazione Sindacale SportItalia), MSA (Manager Sportivi Associati), PIU (Piscine Italia Unite) e UFAB (Unione Fitness Acqua Benessere).

 

Nota

Agenzia ItalPress

 

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter