RIFORMA: Accolte le Istanze CIWAS

-RIFORMA SPORT-

UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA:

accolte le istanze Ciwas

Ieri 24 maggio si è tenuta la conferenza stampa in Camera dei Deputati sulle proposte di modifica della Riforma Sport avanzate dagli On.li Perissa, Mollicone, Rizzetto e Amorese.

 

Con grande favore abbiamo verificato l’inserimento tra le proposte anche degli emendamenti protocollati da Ciwas lo scorso Aprile.

Correzioni importanti per rendere più equa e sostenibile la Riforma, soprattutto dal punto di vista degli oneri gestionali, e che solo grazie ai 6 mesi di slittamento da gennaio a luglio, è stato possibile mettere a punto.

 

VEDI IL VIDEO COMPLETO

 

Nello specifico:

 

1. Confermare l’entrata in vigore al 1 luglio ma con moratoria delle sanzioni per i primi 6 mesi con l’inserimento di norme transitorie come clausole di salvaguardia per i mancati adempimenti delle associazioni e società sportive fino al 31 dicembre 2023 per eventuali ritardi di adeguamento alla nuova legge.

 

2. Principio di progressività sgravando i compensi più bassi o le realtà più piccole, dagli oneri economici e gestionali che rischierebbero di schiacciarle impedendone la sopravvivenza.

 

3. Rimodulazione dei contributi ed istituzione di una Naspi speciale.

 

4. Introduzione del silenzio assenso per l’inizio delle collaborazioni con i dipendenti della pubblica amministrazione.

 

5. Istituire un Tavolo di Lavoro permanente.

 

6. Semplificazione e misure speciali affinchè il lavoro sportivo diventi una fattispecie particolare nell’ordinamento così da alleggerire i carichi gestionali ed economici in capo ai lavoratori sportivi.

 

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter