RIFORMA: No Sanzioni fino al 31/12/2023

ABODI:
No sanzioni fino al 31/12/2023

Cresce l’apprensione ma il Ministro rassicura !

 

Per la riforma del lavoro sportivo, a ‘rilascio progressivo’, sarà un atterraggio morbido“: lo ha spiegato il Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi nel corso della tappa conclusiva di ‘Asi in Tour’, il ciclo di conferenze che in tutta Italia ha accompagnato il varo della Riforma dello Sport, sabato 24 giugno a Roma alla quale CIWAS è stata invitata a partecipare.

 

Dalle parole del Ministro abbiamo appreso che gli emendamenti di Ciwas, di ridurre i costi diretti/indiretti e prevedere norme transitorie per agevolare l’implementazione e scongiurare controlli e sanzioni nei primi mesi, sembrano essere stati approvati !

 

A margine dell’incontro è proseguito il confronto sulle principali tematiche per le quali CIWAS è stata chiamata a fornire un’ulteriore Nota Tecnica !

 

Come riporta AdnKronos infatti “Fino al 31 dicembre -ha proseguito Abodi- non ci saranno sanzioni e questo periodo servirà appunto a conoscere, a sciogliere i dubbi. Sarà un anno di atterraggio morbido che riguarderà 495.000 persone che operano in tre categorie nel mondo dello sport. 404.000 (82%) guadagnano fino a 5.000 euro: questi non avranno impatto dal punto di vista fiscale e previdenziale. Ottantamila (16%) sono quelli nell’intervallo tra 5 e 15.000 euro, avranno impatto al 50% sulla parte previdenziale, e per 5 anni ci saranno ammortizzatori sociali da parte dello Stato. Novemilanovecento (2%) sono quelli che superano i 15.000 euro e per loro non ci sarà impatto Irap fino a 85.000 euro“. 

 

Padrone di casa, il Presidente di Asi Claudio Barbaro, sempre in prima linea sullo Sport: “sarà ora importantissimo il contributo degli organismi sportivi per accompagnare questa riforma con proposte e azioni concrete. Asi in questo sarà in prima fila”. 

 

Anche relativamente alla riduzione dei costi diretti/indiretti il Ministro ha sottolineato che: “Stiamo lavorando con l’Inail per far si che non ci siano sovrapposizioni, perché per questi lavoratori ci sarà una polizza assicurativa che copra i rischi. Anche le comunicazioni al centro per l’impiego saranno attuate con tempistiche differenti rispetto alla normalità: ben conosciamo la differenza tra lavoro e lavoro sportivo, il ruolo sociale e le fragilità delle associazioni sportive sarà valutata. Il libro unico del lavoro sarà attuativo entro fine anno, quindi dopo sei mesi dall’entrata in vigore della riforma, proprio per agevolare il cambiamento in atto.”

Nel corso dell’appuntamento con le associazioni, hanno partecipato anche il Capo di Gabinetto del Ministero per lo Sport e i Giovani, Massimiliano Atelli, e il pool di fiscalisti e avvocati che ha organizzato ASI in Tour come Luca Mattonai, Biancamaria Stivanello e Alessio Pistone, presenti anche amministratori locali come Pietro Stabile a capo della Segreteria Assessorato Regione Lazio all’Ambiente, Sport, Cambiamenti climatici, Transizione energetica e sostenibilità.

 

DOPO L’IMMAGINE 2 RISORSE

SUBITO DISPONIBILI !

 

 RISORSE SUBITO DISPONIBILI:

CIWAS ha messo a punto due alternative per limitare l’impatto dei costi della Riforma !

 

-> Per gli Istruttori che saranno “sopra la soglia” di ore o di euro, oppure che semplicemente non vorranno impazzire e farvi impazzire di burocrazia.

Per aiutarti abbiamo reso semplice e conveniente l’apertura e la gestione della Partita Iva Sportiva grazie alla convenzione con FiscoZen di cui trovi tutte le info QUI e puoi scaricare l’ EBOOK GRATUITO e far risparmiare tempo e denaro ai tuoi trainer e alla tua amministrazione !

 

-> Per gli Istruttori che saranno “sotto la soglia” non sono ancora chiari i parametri, gli adempimenti, le procedure e tante altre cose… Sicuramente però se dovrai far fare tutto ad un Professionista esterno avrai ulteriori costi aggiuntivi.

Per aiutarti abbiamo stipulato una collaborazione con Athletis, piattaforma dedicata alla gestione dei contratti e compensi sportivi, e da oggi potrai risparmiare ogni mese il 10% sull’abbonamento alla piattaforma Athletis.

Non dovrai fare altro che collegarti a questo indirizzo: https://athletis.cloud/partner/ciwas

e registrarti ed utilizzare il CODICE SCONTO: CXP6J1UU Maggiori Info ? SCARICA IL PDF

 

ANCHE SE NON SEI AFFILIATO

puoi accedere a queste convenzioni !

 

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter