GRIS
Abruzzo

Gruppo regionale impianti sportivi
Il gruppo ha come portavoce Nazzareno Di Matteo ha fortemente contribuito a rappresentare le istanze del settore sportivo nelle sedi istituzionali regionali e nazionali, con particolare riguardo alle indennità per i collaboratori sportivi.

“Si conclude, così, l’iter per i bonus ai collaboratori sportivi”, ha dichiarato soddisfatto il coordinatore del GRIS, gruppo regionale impianti sportivi, Nazzareno Di Matteo, “una battaglia che porta anche la firma dell’Abruzzo, grazie al contributo del nostro gruppo, nato per dare voce al mondo sommerso dei collaboratori dello sport e che è stata condivisa a livello nazionale da molti operatori del settore.

Abbiamo costruito una rete di imprenditori e lavoratori sportivi che, dopo anni di invisibilità, hanno ottenuto un riconoscimento per troppo tempo solo sperato.

Lo step successivo è quello di lavorare per la riforma dello sport di base al fine di ottenere il pieno riconoscimento dei lavoratori sportivi. Un lavoro di squadra degno delle migliori rappresentative sportive per cui desidero ringraziare in primis il ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili, Vincenzo Spadafora, i deputati Gianluca Vacca, Simone Valente e la senatrice, Daniela Sbrollini e tutti gli amici del Lazio che hanno condiviso questo percorso, in particolare Andrea Pambianchi del CIWAS, Confederazione Italiana del Wellness e le Attività Sportive per la Salute.

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter