Nuovi Protocolli Sanitari: Ciwas al lavoro con il Ministero dello Sport

Ieri il lungo incontro con il Ministero dello Sport.

Ciwas Confederazione Wellness ha partecipato all’incontro di ieri in video conferenza con il Ministero dello Sport per discutere la delicata questione Protocolli Sanitari insieme con FitComm, Wellness Foundation, Anif, Cism e Sigis. Un lungo incontro dove il Dr. Giuseppe Pierro ci ha portato i saluti del Ministro Spadafora, assente per impegni concomitanti.

 

Tema dell’incontro la revisione dei Protocolli Sanitari necessaria per il contenimento Covid.

In questo collaborativo appuntamento Ciwas, anche a nome di Agisi, Asl, Ccsm, Fis, Gesis e Gris ha rappresentato le seguenti istanze e condiviso importanti dati:

– Nuovi Protocolli: Ciwas ha sottolineato che ulteriori restrizioni potrebbero non essere sostenibili ma che in ogni caso è necessario individuare dei protocolli ad hoc per responsabilizzare gli Utenti al fine di ottimizzare e semplificare l’applicazione dei protocolli.

– Aiuti al Settore: Ciwas ha rappresentato che, a prescindere dall’apertura/chiusura delle strutture e a causa del calo drammatico di incassi/frequenze, in questa fase è fondamentale in ogni caso procedere subito ad arrestare la macchina dei costi per scongiurare il default totale del settore al fine di prevenire drammatiche ricadute in termini di disoccupazione sia diretta che dell’intera filiera di aziende produttive specifiche come da nota tecnica condivisa.

– Ricerche e Dati a Supporto: Ciwas ha condiviso la ricerca IHRSA sulla non rilevanza dei contagi all’interno dei Club, la ricerca congiunta IFO-Ciwas sull’impatto economico Covid, quella IFO-Gympass sull’impatto Covid sugli Utenti, la ricerca Norvegese. e i dati del Global Wellness Institute sui 19 miliardi di dollari di indotto generati in Italia dal Wellness e le Attività Sportive per la Salute.

– Richiesta Patrocinio: con l’occasione, e a dimostrazione della ferma volontà di tutte le sigle rappresentate da Ciwas di fornire un forte supporto alle Istituzioni, abbiamo rischiesto patrocinio per l’iniziativa di sensibilizzazione #UnitiPerLoSport – #UnitiPerLaSalute volta a promuovere l’utilizzo dell’ app Immuni.

E’ fondamentale che la crisi economica, scaturita dall’emergenza sanitaria, non si trasformi in problema sociale.

 

#UnitiPerLoSport
#WeReimagineWellness 

Adesso tocca a te!

E’ il momento di mettere da parte la storia del passato,
per iniziare a scrivere la storia del nostro futuro.

Uniti per tutelare, accrescere e proteggere il Settore del Wellness e delle Attività Sportive per la Salute.

Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla newsletter